Fu un sogno? Oggi è realtà!
Finalmente, ufficialmente e umilmente da stasera siamo qui, noi!
FINALMENTE
Sono sette anni ormai che tra un compleanno, un evento, una festa,
un embrionico tributo cercava di nascere. E ce l’ha fatta: è pronto ora a raccontare emozioni.
UFFICIALMENTE
Per vivere bisogna esserci. Essere presenti. Essere disponibili.
Essere, dal profondo della nostra anima, capaci di farci sentire.
E ora vogliamo gridare la nostra esistenza.
UMILMENTE
Non vorremmo essere annoverati tra i tanti cloni.
Né sosia, né cover: un vero e proprio tributo alla vita e alla musica di Renato Zero.
Interpretato da chi, Renato, lo vive nel sangue. Da sempre.